6_bio_Giacopuzzi - Filarmonica_Trento

Vai ai contenuti

Maddalena Giacopuzzi

Nata a Verona in 1991. Ha iniziato a studiare pianoforte all'età di 5 anni con la prof.ssa Laura Palmieri e ha continuato gli studi con la prof.ssa Ida Tizzani. Ha conseguito il diploma presso il Conservatorio “EF Dall'Abaco” di Verona sotto la guida del M ° Adriano Ambrosini con il massimo dei voti, la lode e una menzione d'onore e una borsa di studio dell'Accademia Filarmonica di Verona, riservata ai migliori diplomati del Conservatorio di Verona. Nell'aprile 2014 Maddalena ha completato il Master presso il Conservatorio “C. Monteverdi ”a Bolzano, dove ha studiato con il M ° Cristiano Burato e si è laureata con il massimo dei voti, lode e menzione d'onore. Attualmente frequenta l'Accademia "Incontri col Maestro" di Imola dove studia con il M ° Leonid Margarius e l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma con il M ° Benedetto Lupo.
Maddalena ha partecipato a masterclass del M ° Franco Scala, Enrico Pace, Arie Vardi, Michel Dalberto, Sergio Perticaroli (Sommerakademie Mozarteum di Salisburgo), Michele Campanella e Lilya Zilberstein (Accademia Chigiana di Siena). Nell'estate 2013 ha frequentato l'Accademia Dino Ciani con Jeffrey Swann, Claudio Martinez Mehner e Cristiano Burato e le è stato assegnato il premio come miglior studente dell'Accademia.
Sin da bambina si è distinta nel panorama musicale vincendo il Primo Premio in numerosi concorsi nazionali e internazionali che sono: "Coppa Pianisti" a Osimo, "JS Bach" a Sestri Levante, "Città di Racconigi", "Muzio Clementi "Firenze (dove ha anche vinto un premio speciale per la migliore interpretazione di un brano di Muzio Clementi)," Adriano Guarnieri "a Feltre," Città di Manerbio "," Camillo Togni "di Gussago," Città di Maccagno "," Nuovi orizzonti ”ad Arezzo (dove le è stato assegnato un premio per la migliore interpretazione di un pezzo romantico),“ Riviera Etrusca ”a Piombino (dove ha ricevuto il premio del pubblico),“ Piove di Sacco ”. Nel 2008 le è stata assegnata una borsa di studio offerta dall'associazione Rotary riservata ai migliori studenti del Conservatorio di Verona.
Nell'estate 2012 è stata selezionata tra 150 partecipanti per prendere parte al prestigioso Concorso Pianistico Internazionale Busoni di Bolzano che si è tenuto nell'agosto 2013.
Maddalena Giacopuzzi has performed at major festival and venues including Amici della Musica di Verona (Sala Maffeiana), Mantova Musica Festival (Teatro Bibiena), Accademia Chigiana di Siena, International Summer Academy in Salzburg, Amici dell’Opera in Pistoia (Teatro Manzoni), Arena di Verona Foundation (Teatro Filarmonico), Orchestra Sinfonica di San Remo Foundation (Teatro del Casinò). She collaborates with the association Dino Ciani and with the Steinway Society.
Ha suonato come solista con l'Orchestra dell'Arena di Verona, l'Orchestra Monteverdi di Bolzano e l'Orchestra Haydn di Trento e Bolzano, diretta da Berislav Sipus, Emir Saul e Stephen Lloyd.
Si è esibita anche come musicista da camera, in molte formazioni. Con il flautista Tommaso Benciolini ha vinto il primo premio al Concorso Internazionale "Antonio Salieri" a Legnago. Ha una coppia stabile con il violinista Matteo Bovo: hanno vinto il secondo premio al concorso "Pugnani" a Torino e si sono esibiti in tutta Italia (Verona, Cremona, Torino) e in America (New York).

Eleonora Wegher

(Verona, 1988) si diploma con Lode presso il Conservatorio Bonporti di Trento sotto la guida della prof.ssa Maria Rosa Corbolini.  Vincitrice assoluta del XXIII° Concorso Pianistico Muzio Clementi di Firenze, del Premio Seiler – Concorso Pianistico Internazionale Chopin di Roma e del Concorso Internazionale Franz Schubert di Ovada, si è esibita, tra le altre, con l’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, l’Orchestra Classica di Alessandria e l’Orchestra da camera del Teatro La Fenice di Venezia.
Dal 2002 si è perfezionata con i M° Leonid Margarius e Anna Kravtchenko presso l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola “Incontri col Maestro” e successivamente presso la Hochschule fur Musik und Theater “F. Mendelssohn” di Leipzig con i M°Alexander Meinel e Hans Martin Schreiber.
E’ stata invitata ad esibirsi in importanti festival in Italia e all’estero, tra cui Konzertabende di Bolzano, Festival Schloss Georgium di Dessau, Festival Chopin di Schneeberg, Associazione Mozart di Rovereto, Steinway Academy di Verona, Venerdì in musica di Pistoia, Festival Europeo della Musica di Bologna, Festival Seiler di Kitzingen am Main, Festival Martinu di Brno.
Ha inciso per l’etichetta Sonar e ha partecipato all’incisione dell’integrale delle Sonate di Beethoven per la Fondazione Carisbo di Bologna.
Recentemente ha vinto il 3° Premio al Concorso Pianistico Internazionale Delia Steinberg di Madrid, il 2° Premio al Concorso Pianistico Internazionale Fausto Zadra di Padova, il Premio Speciale al Concorso Internazionale A.Mamriev di Braunschweig e il 1° Premio al Concorso Pianistico Internazionale Vila de Capdepera di Palma de Mallorca.

Torna ai contenuti