BA(ggio) S(infonietta) biografia, Pierino e il lupo - Filarmonica_Trento

Vai ai contenuti
BA(ggio) S(infonietta)

Marco Pierobon (tromba)
Fiorenzo Ritorto (corno)
Anton Dressler (clarinetto)
Anna Maria Barbaglia (fagotto)
Luca Bossi (fluato)
Alice Costamagna e Federico Mazzucco (violini)
Elena Faccani (viola)
Marco Decimo (violoncello)
Davide Cabassi (pianoforte)


Sergej Prokofiev
(1891 - 1953)
Pierino e il lupo, op. 67
Favola sinfonica per bambini
per voce narrante e ensemble

Il mondo misterioso e incantevole delle fiabe – a volte oscuro, ma spesso anche delicato e sereno – non è chiuso e conservato solo nei grandi libri magari superbamente illustrati. È custodito e raccontato anche nelle carte forse ancor più enigmatiche usate dai musicisti che si animano se posate sul leggio di un pianista, un violinista, un trombettista…
È il caso di alcuni lavori lasciatici da non pochi giganti della musica di qualche anno fa. Del russo Sergej Prokofiev ad esempio che con il suo Pierino e il lupo richiama, sulle stesse sedie d’ascolto, adulti e bambini letteralmente incantati da strumenti capaci di trasformarsi in personaggi e animali parlanti.

Torna ai contenuti