Quartetto del Guglio - Filarmonica_Trento

Vai ai contenuti
Quartetto del Giglio
Domenica 13 settembre, 2020
ore 9.00
Interpreti

Lara Celeghin violino primo
Anna Piani violino secondo
Doriana Calcagno viola
Pietro Silvestri violoncello

Omaggio a Beethoven 250° dalla nascita

Programma

L. v. Beethoven
(1770-1827)

Quartetto op. 18 n. 3 in Re magg.
Allegro – Andante con moto – Allegro – Presto

Quartetto op. 59 n. 2 in Fa magg. “Razumovsky”
Allegro – Molto Adagio – Allegretto – Presto


Nato tra le calli veneziane, il Quartetto del Giglio è formato da giovani studenti del Conservatorio di Musica “Benedetto Marcello”. Questa formazione cameristica è supportata tanto da una profonda amicizia quanto da una collaborazione musicale che li vede esibirsi insieme fin dall'età di 11 anni. Originariamente legati dall'entusiasmo nei confronti dei quartetti di Ludwig Van Beethoven e spinti dalla passione per le sonorità del repertorio quartettistico, i componenti spaziano con grande duttilità fra repertori di epoche diverse, ponendosi come obiettivo la ricerca di un amalgama sonoro, generato da un unico strumento a sedici corde. Il debutto del Quartetto risale al marzo 2019 a Palazzo Marin a Venezia; nel maggio dello stesso anno il Quartetto si è esibito per l’Unione Europea invitati dal Consiglio D'Europa. Nell’ottobre del 2019 sono risultati vincitori del concorso "Adriatic Lng" a Rovigo. Fin dalla nascita della formazione i musicisti sono seguiti dal M° Amodio, docente di quartetto presso il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia.
Prossimi concerti
Torna ai contenuti