Voce8, biografia - Filarmonica_Trento

Vai ai contenuti
Voces8

Sin dal 1948, anno della fondazione del celeberrimo Deller consort, la vocalità inglese ha saputo imporre in tutto il mondo uno stile e un repertorio assolutamente originale e spesso insuperabile. Una tradizione che viene degnamente onorata oggi dai Voces8, gruppo a cappella che sta letteralmente spopolando nelle sale di tutto il mondo. Come da tradizione il loro repertorio procede dal Rinascimento fino ai nostri giorni, alternando autori classici e non, inglesi, americani, italiani o francesi, testi originali o abilmente arrangiati alternando stilemi colti, jazz e pop. Una musica vocale che ama appropriarsi in continuazione dei toni propri alla musica strumentale, abbandonandosi allo scorrere lungo e quieto degli accordi per imboccare subito dopo i percorsi virtuosistici di ritmi vorticosi e arzigogolati. L’ottetto dei Voces8 si è formato nel 2003 da un gruppo di ex cantori di Westminster Abbey, e si è subito affermato in tutto il mondo per equilibrio sonoro, precisione assoluta d’intonazione e ritmica. Nella loro pur breve storia scorrono i nomi delle sale più prestigiose del mondo, dalla Wigmore Hall di Londra alla Mariinsky Theatre Concert Hall di San Pietroburgo, dal Teatro dell’Opera di Tel Aviv e Shanghai Concert Hall a New York City. Ora sono attesi a Trento per un’altra delle loro molteplici performances assolutamente avvincenti.

Torna ai contenuti