Artista in residenza

DANIEL ROSCIA

2022 – 2023 – 2024

Artista in residenza

Nel mondo contemporaneo la gestione delle arti e delle culture mostra dimensioni e forme sempre più articolate. L’Accademia (in musica il Conservatorio) non è più il luogo esclusivo della formazione; così la Sala da concerto, il Teatro, il Museo hanno perso le loro esclusività nell’offerta delle opere. Alla ricerca di un pubblico sempre più allargato e articolato ogni settore artistico sta sperimentando sistemi e metodologie operative diverse. Nel caso dell’Artista in Residenza, adottato ormai da molte società di concerti, siamo di fronte a un contratto stabilito, sulla base di un progetto, con un professionista particolare scelto per chiara fama (o anche attraverso un concorso), per una sua particolare abilità di interagire con il territorio, oppure per una più semplice volontà di sostegno o premio personale. La Filarmonica di Trento percorre questa strada già da sei anni, dando il sostegno prima a La Piccola Orchestra Lumière (che ha interagito profondamente con la programmazione della Società), poi al giovane pianista italiano Filippo Gorini (che si è concentrato sulla propria formazione).

Nel terzo triennio è la volta di Daniel Roscia. Un artista italiano anche questo giovane, attraverso il quale la Filarmonica intende dialogare con il territorio di una provincia ricca di strumentisti a fiato, di studenti, professionisti e amatoriali. Le sue energie, la sua esperienza maturata in molti paesi europei viene messa a disposizione del nostro pubblico che avrà modo di apprezzarne le qualità artistiche in una serie di appuntamenti concertistici che non mancheranno di richiamare sul palcoscenico della Filarmonica artisti di primissimo piano.

Le attività legate alla residenza artistica saranno disponibili su questa pagina. 

Biografia Daniel Roscia

Nel 2016 si è laureato in Clarinetto con 110, lode e menzione presso il Conservatorio “F.A. Bonporti “a Riva del Garda sotto la guida del Professor Lorenzo Guzzoni perfezionandosi anche in clarinetto basso con il medesimo insegnante, Davide Pietro Lattuada e Paul Richards. Ha collaborato e tuttora collabora con Budapest Festival Orchestra, Orchestra Nazionale della Rai, Euyo, Schleswig-Holstein Musik Festival Orchestra, Orchestra Sinfonica India, Orchestra Spira Mirabilis, Orchestra del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, Orchestra del Conservatorio F.A. Bonporti di Trento; Ha anche partecipato alla stagione del Trentino Music Festival in occasione dei corsi della Music Academy International di New York. E’ stato membro della European Union Youth Orchestra (EUYO) dal 2015 al 2018, della Schleswig-Holstein Musik Festival Orchestra nel 2017 e dell’Orchestra Nazionale dei Conservatori dal 2012 al 2016 oltre ad essere risultato idoneo all’Orchestra Giovanile Italiana e all’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza. In particolare ha partecipato alle Masterclass di Mate Bekavac, Charles Neidich, Calogero Palermo, Andreas Sundin, Johannes Peitz, Lorenzo Coppola. Nel 2015 ha vinto il 1 ° premio della sezione “Clarinetto” nel concorso “Premio Abbado” tenuto dal Ministero della Pubblica Istruzione Italiana ed è stato selezionato anche dalla Budapest Festival Orchestra come clarinetto e clarinetto basso, per un apprendistato di un anno che poi è stato prolungato con frequenza fino ad oggi. Nel 2016 partecipa in qualità di solista, alla tournée dell’Orchestra Benso esibendosi in alcune delle principali città della Serbia e parte del nord Italia. Si è esibito inoltre con direttori di fama internazionale come Ivan Fischer, Bernard Haitink, Marek Janowski, Christoph Eschenbach, Gianandrea Noseda, Vasily Petrenko. È membro fondatore della European Chamber Ensemble; membro del “Corde in Aria”, duo con pianoforte formato nel 2013 e “Quadrophobia”, un quartetto nato nel 2010 (clarinetto, sax, fagotto, clarinetto basso); durante l’estate 2012 ha registrato con loro il CD “In Quattro”. Infine è dal 2017 Legerè Artist (collaborazione con Quadrophobia) e Silverstein Artist.

SOCIETÀ
FILARMONICA
TRENTO

Via Giuseppe Verdi, 30
38122 Trento

C.F. 80004030229
P. IVA 00505780221

Telefono:
0461 985244

Email:
info@filarmonica-trento.it

© 2020 Società Filarmonica Trento | Solid Design by Granito Marketing