In collaborazione con “La Seggiolina Blu” ed il coordinamento di Alessandro Arnoldo

Sul palco 🎶Federica Chiusole, Nadia Ischia, Stefano Visintainer, Marco Rinaudo

La storia dell’elefantino Babar, nato nella foresta e cresciuto in città, segna la nascita dell’album illustrato per bambini. Fu scritta e disegnata nel 1931 da Jean Le Bruhnoff, testimone dei racconti che sua moglie Cecile regalava ai suoi bambini, la notte, prima di dormire. Un piccolo romanzo di formazione, triste ma divertente, poetico e pieno di fantasia. La storia è semplice, una metafora della ricerca della propria identità e una parabola sul significato di civiltà. Francis Poulenc, intorno al 1940 si trovava a suonare il pianoforte in famiglia, con amici e una sua nipotina, che si annoiava a sentirlo suonare le sue composizioni, propose allo zio di mettere in musica la sua storia preferita: “Zio, che noiosa questa musica, perchè non scrivi la musica per questo?” e gli dette il suo libro di Babar l’elefantino.

Video su Facebook